100 POSTI IN EQUILIBRIO TRA CULTURA E CULTURE      

Teatro Due Roma | Teatro stabile d'essai

teatro due roma - accessibile


STORIA E FUNZIONI

 

L’Ass. Cult. “Teatro Due Roma” compie 30 anni. Nasce nel 1985 e dallo stesso anno – sotto la direzione di Marco Lucchesi – gestisce l’omonima sala TEATRO DUE ROMA teatro stabile d’essai svolgendo sul territorio una riconosciuta funzione sociale di presidio civico e culturale come polo permanente di promozione, formazione e ospitalità della drammaturgia contemporanea di impegno civile e letterario. La sua vocazione si determina mutuando dal mondo del cinema la definizione d’essai (letteralmente “di prova”) utile ad identificare un vasto raggio di attività, spesso di nicchia, caratterizzate da uno specifico profilo qualitativo.

In 30 anni di operatività, la struttura ha ospitato più di 300 spettacoli tratti da opere di autori italiani viventi confermando nel tempo la propria inclinazione legata ad un teatro di parola e di denuncia, soprattutto giovanile e femminile.
L’impegno del Teatro Due si fonda sulla volontà di costituire un luogo di concreta visibilità per formazioni non ancora affermate che sappiano suggerire ed individuare angolazioni nuove e speciali da cui osservare la realtà. L’esperienza trentennale ha confermato l’originaria convinzione di come – soprattutto nei momenti più difficili per il teatro – la funzione (e la reazione) di spazi come questi debba essere necessariamente quella di accogliere e promuovere le proposte più interessanti del panorama contemporaneo, per traghettarle verso futuri sviluppi. Il Teatro Due vuole quindi, ancor oggi, costituirsi come una sorta di “rampa d’accesso”, accogliendo proposte intellettualmente stimolanti e tuttavia considerate “fuori mercato” al fine di facilitarne la circuitazione e l’incontro con il pubblico in vista di un loro auspicabile transito verso importanti contesti nazionali ed internazionali.
Oltre a sollecitare la valorizzazione artistica delle opere, l’ospitalità offre alle formazioni più giovani l’opportunità di professionalizzare le proprie competenze organizzative, tecniche ed amministrative confrontandosi con un contesto strutturato secondo i meccanismi propri di un teatro stabile. La loro permanenza in uno spazio storicamente avviato costituisce una base necessaria per avviare un proficuo scambio di esperienze e di saperi utili alla costruzione della propria professione. Il lavoro “d’area” svolto dal Teatro Due si propone di coordinare – attraverso una sorta di tutoraggio dei soggetti coinvolti – una forma di sostegno allo sviluppo dell’Arte Scenica in tutte le sue componenti, come insieme di mestieri specifici. Per questa ragione lo spazio si presta ad essere utilizzato come un “laboratorio” in cui sviluppare prove, idee ed incontri con il pubblico.

 

Alcuni dati relativi al periodo 2003/2014

Spettacoli ospitati/prodotti: 160

Compagnie ospitate: 105

Recite ospitate: 2.900

Spettatori presenti (sala di 99 posti): 140.000

Recite di autori italiani contemporanei: 90% del totale

Novità assolute di autori italiani: 80%

Rassegne di teatro contemporaneo: 7

 

Collaborazioni con enti/associazioni territoriali: 

Provincia di Roma

- Regione Lazio
- Comune di Roma

- I Municipio

- Casa Internazionale delle Donne

- Acc. Naz. D’Arte Drammatica Silvio D’Amico

- Federculture

- ATCL Lazio

 

 

Alcuni artisti che hanno attraversato le stagioni Teatro Due, ospitati
o prodotti, dal 1985 al 2014

- Alda Merini

Aldo Nicolaj

Alessandra Panelli

Anna Bonaiuto

Anna Melato

Annibale Ruccello

Antonio Catania

Antonio Nediani

Barbara Valmorin

Bruno Buonincontri

Carlina Torta

Carlo Cecchi

Centro Spettacoli di Udine

Ciccio Ingrassia

Claudia Della Seta

Claudio Morganti

- Dacia Maraini

- Dodi Conti

- Duilio Del Prete

- Edoardo Erba

- Edoardo Sanguineti

- Elia Marcelli

- Elio Pecora

- Emanuela Giordano

- Enzo Robutti

- Ermanna Montanari

- Fabio Monti

- Francesca Zanni

Giacomo Piperno

Giampiero Bianchi

Giampiero Solari

Gianfelice Imparato

Gianni Guardigli

Gianni Santuccio

Giorgio Tirabassi

Giovanna Marini

Giovanni e Matteo Mauriello

Giovanni Lombardo Radice

Giuseppe Manfridi

- Harold Pinter

- Ilaria Dalle Donne

- Isa Danieli

- Laura Curino

- Laura Sicignano

- Lele Luzzati

- Letizia Russo

- Licia Maglietta

- Lorenzo Salveti

- Luca De Bei

- Luciano Nattino

- Maddalena Crippa

- Manlio Santanelli

- Marco Martinelli

- Marguerite Duras

- Maria Amelia Monti

- Maria Paiato

- Marina Confalone

- Massimo Schuster

- Massimo Verdastro

- Mimmo Sorrentino

Nathalie Serraute

Nello Mascia

Nicola Pistoia

Ottavia Piccolo

- Paola Pitagora

- Paolo Graziosi

- Paolo Triestino

- Patricia Zanco

- Patrizia Valduga

- Pavel Kohout

- Pia Di Bitonto

- Pier Paolo Pasolini

- Pontedera Spettacoli

- Raymond Cousse

- Renato Campese

- Roberto Herlitzka

- Rosso Tiziano

- Saverio Marconi

- Sergio Tramonti

- Spiro Scimone

- Stefano Benni

- Stefano Massini

- Stefano Reali

- Teatri di Vita

- Teatri Uniti

- Teatrino Clandestino

- Teatro della Tosse

- Tommaso Landolfi

- Valeria D’Obici

- Valerio Binasco

- Vittorio Franceschi

- Patrizia Bollini

- Chiara Tomarelli

- Terry Paternoster

- Gabriele Linari

- Carlotta Corradi

 

 

 

 

 

Rassegne e Festival:

 

Le Vie dei Festival 2003 – 2004 – 2005 – 2012 – 2013
Rassegna Palcoscenico d’Africa 2003 – 2004
Rassegna Sguardi S-velati: punti di vista al femminile I – II – III – IV EDIZ.

Rassegna Cantieri Contemporanei

Rassegna A Roma! A Roma!

Rassegna DOIT

 

CALENDARIO EVENTI

Social Networks

 

 

WEB d'essai

Newsletter

Contributi collaborazioni e convenzioni

 

 MiBACT atcl regione lazio logo 
 biblioteche. di roma  casa delle donne logo  issr
 logo sapienza
damico
milano grassi
 TorVergata ue flag logo roma capitale

Login

Teatro Due Roma utilizza i cookie anche di terze parti per il funzionamento del sito e per raccogliere dati anonimi sulla navigazione.

Accettando o scorrendo la pagina, acconsenti all'uso dei cookie.